MONETE EURO MALTA

La Repubblica di Malta ottenne l'indipendenza dal Regno Unito, di cui era una colonia, nel 1964, sostituendo nel 1972 la valuta corrente, la Sterlina Maltese, utilizzata nel paese fin dal 1825, con una nuova divisa, la Lira Maltese. La Lira fu sostituita dalla valuta comune europea, l'Euro, nel 2008, anno in cui il paese iniziò a coniare le proprie serie; inizialmente dalla Zecca di Malta, che cessò la propria attività nel 1995, la produzione di monete in Euro è stata affidata alla Zecca francese di Pessac (2008 e 2009), e successivamente, dal 2010, a quella olandese di Utrecht. Le monete in Euro coniate da Malta presentano tre soggetti, ovvero (L'altare del tempio preistrico di Mnajdra) per i tagli minori, (l'Emblema della Repubblica di Malta) per i valori da 10, 20 e 50 centesimi ed infine (la Croce di Malta ,l'emblema del Sovrano Militare Ordine di Malta) per i tagli da 1 e 2 Euro.